Ernesto Serpe

ErnestoSerpe.Com

Uncategorized

Al termine di…

Al termine di una giornata sotto il sole cocente di un giorno qualsiasi, di un mese qualsiasi, di un anno qualsiasi ma di un Era Preistorica, trascorsa a dare la caccia a qualcosa di commestibile, fece rientro nella sua caverna un homo. Non si sa sino a che punto erectus ma sicuramente un acuto osservatore del mondo circostante, ma soprattutto dotato di notevole vena o estro artistico.

Sasso alla mano, o quello che l’era, tra la folla dei soliti curiosi e dei critici feroci, incominciò a “graffittare” ed abbellire, quindi, il suo angolo di paradiso, la sua roccia di casa.

E con il suo sasso, o quello che l’era, fu il primo a riprodurre che so un mammut, o quello che l’era.

Per questa sua genialata gli homo erectus, confinanti nelle grotte vicine, lo invitavano a fare lo stesso nelle proprie grotte o nelle loro caverne.

Fino a che qualcuno lo imitò.

Forse cambiò persino tecnica.

Forse riuscì addirittura a far meglio…come qualcuno disse: “l’allievo ha superato il maestro”. Forse…non potrà mai essere soddisfatto perché senza il maestro, senza l’ideatore molto probabilmente quella caverna, oggi, sarebbe priva di graffiti.

Leave A Comment